Becoming Minimalist: newsletter n. 46, 47 e 48

di adf


Come promesso, sto cercando di rimettermi in pari con le segnalazioni di articoli e post raccomandati dalla newsletter di Becoming Minimalist. Ci sono quasi, ma ho ancora un post di suggerimenti da pubblicare nei prossimi giorni. Alcune delle risorse linkate qui di seguito potranno sembrare ripetitive per qualcuno (per esempio a me), ma alcuni concetti di base è sempre utile ripeterli. Si parla di come semplificare la propria vita, di come ridurre le nostre tendenze consumistiche, di felicità, di decluttering e di… tempo.

tempo

 

 

• Per ogni categoria merceologica, tre domande che dovreste farvi prima di effettuare i vostri acquisti. (Occhio alle prime righe con alcuni interessanti dati sui consumi Usa)

• La generosità è un boomerang, parola di Seth Godin

10 modi diversi per iniziare il vostro cammino verso una vita semplice

• Minimalismo non significa solo fare delle scelte di vita estreme: ecco 10 buoni consigli poco impegnativi ma soddisfacenti

• Da un bungalow con tre camere da letto, a una casetta mobile di 25mq, alla ricerca della felicità

• Tenere in ordine le cose è importante. Sbarazzarsene può essere determinante. La differenza fra ordine e decluttering

The One Skill, l’ebook di Leo Babauta è scaricabile gratis.

5 modi per semplificare la nostra giornata

• Oggi più che mai, riposare è una priorità che può cambiarci la vita

10 studi universitari sulla felicità

• I social media hanno invaso le nostre vite. E ci hanno regalato un nuovo disturbo mentale, il FoMO

6 modi di riconoscere un acquisto fatto d’impulso

• Vivi con poche cose essenziali. Per tutto il resto, c’è il mercatino dell’usato…

Un video su Tammy Strobel, pioniera delle ‘tiny house’.

• Cosa indosseresti se dovessi scegliere una cosa sola da mettere per il resto della tua vita? E quello che era solo un gioco da web forum, diventa realtà

• Un interessantissimo articolo del New Yorker: come abbiamo fatto a diventare così… occupati?

• Grido di rivolta (semiserio) contro la pubblicità.

• La vita può cambiare in un battito di ciglia. Niente è garantito. Ecco perché dovremmo…

• Prima di regalare a un bambino un giocattolo di plastica, pensa a quanti secoli ci vorranno per smaltirlo. Un post carino, ma drammatico.

L’intervista di MSNBC, Joshua F. Milliburn and Ryan Nicodemus di TheMinimalists.com

• La vera rivoluzione? Eliminare i nostri debiti.

• La piccola guida di Leo Babauta al decluttering casalingo

• Un cambiamento importante e alla portata di tutti? Guardare meno tv

• Una guida (un’altra!) per imparare a vivere con meno

• Siamo sempre occupati… e ce ne vantiamo, anche!

 

Nella foto: L’orologio Moreless, disegnato dallo studio di design californiano Mean. Interessante il concept
 
 
 
 
Annunci