Becoming Minimalist: newsletter n. 40

di adf


Consumismo, materialismo, competizione e sfarzo. Le parole d’ordine degli ultimi trent’anni, in America cominciano ad essere messe in discussione (ed era ora). L’Occidente farà in tempo a rinsavire (prima di essere costretto a farlo)? Alcuni spunti di riflessione offerti dal nuovo numero della newsletter di Becoming Minimalist.

Picto

• Da trader di successo a Wall Street e ‘drogato’ di soldi (e non solo), a fondatore di una società no-profit che aiuta famiglie bisognose a mettere in tavola cibo nutriente. L’odissea di Sam Polk, milionario pentito.

• Gli impulsi consumisti si possono sconfiggere. Ecco 9 modi per farlo.

• Materialismo e consumismo sono dannosi e stupidi. Lo sappiamo. Eppure ne siamo succubi. Ecco perché.

14 cose di cui imparare a fare a meno, sulla strada della felicità.

• Vedere la vita come una competizione, può essere importante dal punto di vista motivazionale. Ma le ripercussioni potrebbero essere molto dannose.

• Negli Usa la casa… enorme non è più un must. Il sogno è la casa su misura.

Nella foto: l’orologio da muro Picto della danese Rosendahl Timepieces
Annunci