Becoming Minimalist: newsletter n. 29, 30 e 31 (e 32)

di adf


Malgrado mi fossi impegnato ad essere più assiduo con le pubblicazioni, il mio ultimo post risale a più di un mese e mezzo fa. E si trattava, come stavolta, dei link proposti dalla newsletter di Becoming Minimalist. Per trovare qualche riga scritta di mio pugno, dovrei risalire addirittura all’8 luglio scorso. C’è qualcosa che non va nel mio rapporto con questo blog, o forse c’è qualcosa che non va in generale… che è più probabile. È un problema che ho riscontrato anche nei pezzi di altri blogger che leggo abitualmente (sì perché almeno leggere… leggo). Una specie di ‘blocco del Blogger’… un bloggo! O forse, a forza di alleggerire, si finisce semplicemente per eliminare anche quello che in realtà ci piace fare? Avendo saltato ben 4 numeri della newsletter in questione, ecco una quantità esagerata (e arretrata) di link a pezzi su minimalismo, downshifting, felicità e…

Bike

Possedere poche cose può portare molti benefici nelle nostre vite, ma desiderare meno cose può addirittura farci sviluppare meravigliose abitudini.

• Un’imprenditrice racconta sull’Haffington Post il suo approccio con uno stile di vita (e di lavoro) minimalista.

Video: Oddio! Ho dimenticato il cellulare…

• Una bellissima striscia sul downshifting

• Hai deciso di essere felice? Ecco 12 consigli da mettere in pratica.

• Dalla lamentela alla gratitudine: un’abitudine che ti cambia la vita

• Bellissimo articolo sul perché dovremmo comportarci come cittadini attivi e non come semplici consumatori.

Diminuire il numero di decisioni da prendere durante una giornata-tipo, una strategia vincente.

• “Sono molto occupato“, “Ho troppe cose da fare”… quante volte ce lo sentiamo dire? C’è qualcosa che non va…

• I 9 posti dove le persone infelici cercano invano la felicità

• Ci promettono da sempre che per essere felici basta avere quell’auto, quegli addominali o… del sesso fantastico. La verità è che puoi essere felice da subito, basta mettere in pratica 8 piccoli consigli 

• E queste sono invece 9 cose di cui non hai bisogno per essere felice.

Un bel racconto su cosa si prova a non doversi più preoccupare per la mancanza di soldi.

• Il comico americano Louis C.K., ospite al talk di Conan O’Brien, parla della nostra mania per la connessione ‘always on’.

• Ma da dove deve arrivare questa felicità di cui parlano tutti? Forse per raggiungerla è necessario sbarazzarsi di qualcos’altro

• Lo stesso vestito, ogni giorno, per un anno intero. Lei ci è riuscita!

La storia delle soluzioni: un video per capire un po’ di più la follia del mondo in cui viviamo.

25 cose che ho imparato vendendomi tutto quello che avevo!

• Praticare il silenzio per imparare a conoscere il peso delle parole.

Foto: Tokiobike

Annunci