Il primo viaggio… leggero

di adf


Nonostante tutto remi contro, e in quest’ultima settimana mi siano successe cose che neanche nei miei peggiori incubi, pare che il mio piccolo viaggetto in programma da qualche mese, si farà. Sarà il mio primo viaggio da solo con mio figlio. Il nostro primo viaggio da soli. Mi suona benissimo… 3 giorni e 3 notti a Londra.

viaggioleggero

L’occasione è troppo ghiotta per non tentare di viaggiare leggeri, ma nel vero senso della parola: lui con il suo zainetto di scuola, io con un piccolo trolley. Non che sia niente di particolarmente difficile, ma diciamo che tradizionalmente quando questa famiglia si muove… si vede. L’idea del ‘packing light’ da queste parti non è mai stata contemplata, anzi… la scelta di appesantirsi per portare una maglia in più o una paio di scarpe nel caso che… è sempre stata fatta nella consapevolezza più assoluta. Ma stavolta, un po’ perché è la prima volta che mi muovo da quando ho iniziato questa mia ‘deriva’ minimalista, un po’ perchè la campionessa mondiale del ‘packing heavy’ non verrà con noi, viaggeremo leggeri. Certo, siamo facilitati dal fatto che il viaggio è breve e che alloggeremo a casa di mia sorella. Ma è meglio iniziare con un obiettivo raggiungibile, no? Un successo porta comunque entusiasmo. E poi voglio approfittarne per insegnare a mio figlio tutti i vantaggi del muoversi leggeri. Voglio che acquisisca quella che io considero un’ottima abitudine. Ovviamente packing light non significa portarsi dietro solo una maglietta, indossarla per tre giorni consecutivi e farsi il vuoto intorno durante il volo di ritorno… Significa piuttosto organizzarsi bene prima di partire in modo da portarsi dietro solo l’indispensabile, prendendo magari in considerazione anche il fatto di poter lavare qualcosa la sera, se necessario. Avrei voluto scrivere qualcosa di più su questo argomento prima di partire. Anche perchè gli articoli e i consigli pratici sull’argomento in Rete sono davvero tanti. Purtroppo questi ultimi giorni sono stati un po’ incasinati, e il blog è stato messo un po’ in secondo piano. Cercherò di tornarci presto su, magari approfittando della prossima esperienza londinese per farmi venire qualche idea in proposito. Intanto però, se avete qualche consiglio pratico per viaggiare leggeri, sotto coi commenti…

Annunci